Susanne Scholl

Nata a Vienna nel 1949 ha fatto gli studi universitari di slavistica all’università di Roma. Ha poi lavorato come giornalista prima a Vienna e Bonn e per quasi vent’anni come corrispondente della radio e televisione austriaca ORF a Mosca. Ha pubblicato diversi libri, tra quelli tradotti in italiano il romanzo- reportage Ragazze della guerra (Volant) e Russia senz’anima, alcuni romanzi e raccolte di poesie. Il romanzo Emma schweigt (Emma tace) è uscito a febbraio 2014 ( Residenz ) e la sua ultima pubblicazione (agosto 2017) sempre con la casa editrice Residenz di Vienna si chiama “wachtraum” – “dormiveglia”.  È cofondatrice del gruppo “nonne contro la destra” che si occupa della difesa della democrazia! Ha due gemelli, figlio e figlia, e vive con il suo gatto russo di nome Wasja a Vienna. Foto  ©JacquelineGodany

Evento 7 luglio, Piazza Mesu Bidda ore 17:30, ALTRE PROSPETTIVE