Press release 07/05/2014

Comunicato stampa

 

Gavoi, 4 Luglio 2014 – La seconda giornata di Festival vede protagoniste dell’appuntamento mattutino delle 10:30, Dal BalconeCaterina Bonvicini e la scrittrice Paola Soriga.

 

Alle 11:00, nel Salone Parrocchiale in Piazza San Gavino, viene presentato il documentario La vita a volte è sopportabile. Ritratto ironico di Wisława Szymborska insieme alla regista Katarzyna Kolenda-Zaleska, al presidente della Fondazione SzymborskaMichał Rusinek e al Direttore dell’Istituto Polacco di Roma Pawel Stasikowski.

 

Alle 12:00, nello spazio Mezzogiorno di fuoco a Sant’Antiocru, Stefano Tura si confronta con gli scrittori Chiara Valerio e Vincenzo Latronico, nell’incontro dal titolo l’Assicuratore nell’Alveare.

 

Sempre alle 12:00 ma a Didova Scuola Elementare, per il secondo appuntamento di Quando ero piccolo – in cui i grandi leggono il loro libro preferito da bambini – è attesa sul palco Elvira Serra che legge Il piccolo principe di Antoine De Saint – Exupéry.

 

Il Reading delle 16:00, che si tiene come sempre a Binzadònnia – Giardino Comunale, ha invece come ospite Matteo B. Bianchi, scrittore, editor e autore di alcuni programmi radio e tv di successo, con il suo Esordienti: gli errori da non fare.

 

Alle 16:30 ci si sposta nuovamente nello spazio della Scuola Elementare, per l’incontro l’Alfabeto dei sentimenti condotto dall’illustratrice Elena Baboni con Janna Carioli e Sonia M.L. Possentini vincitrici, con la loro opera, del Premio Pippi dedicato alla letteratura per ragazzi.

 

Alle 17:30 è il momento di Altre prospettive con Vincenzo Latronico che incontra Fabio Stassi autore del libro “Come un respiro interrotto” uscito quest’anno.

 

Nello spazio ragazzi della Scuola Elementare, alle 18:00, per l’appuntamento Nelle terre di mezzo, è invece Chiara Valerio a dialogare con Lorenzo Cecioni, autore insieme alla madre Concita De Gregorio, del libero per ragazzi “Un giorno sull’Isola”.

 

Alla stessa ora ma presso il Salone Parrocchiale, si può seguire l’incontro Il design è un pipistrello con Flavio Manzoni, attuale Direttore del design in casa Ferrari, e condotto da Elena Baboni.

 

Alle ore 19:30 invece, per il ciclo Storie di altri luoghi, uno degli appuntamenti più attesi, Giorgio Vasta incontra l’autrice islandese Auður Ava Ólafsdóttir – autrice di “Rosa candida” e “La donna è un’isola” – di cui è uscito da pochi giorni, per Einaudi, l’ultimo libro dal titolo “L’eccezione”.

 

Alle 21.30 sempre nello spazio ragazzi, si può assistere al corto in stop motion Alfabetoinquieto a cura di Santo Pappalardo realizzato in collaborazione con Roberta Balestrucci e i bambini della III elementare di Gavoi.

 

Mentre alle 22:30, per l’ultimo appuntamento letterario della serata dal titolo Oltre CortinaVincenzo Latronico si confronta con due autori stranieri: Sigitas Parulskis, uno dei più importanti scrittori lituani e Susanne Scholl, giornalista e scrittrice austriaca. L’incontro è realizzato in collaborazione con l’Ambasciata della Repubblica di Lituania e il Forum Austriaco di Cultura di Roma.

 

Come da tradizione dopo la mezzanotte, a Binzadònnia – Giardino Comunale, torna l’atteso appuntamento Mirto con l’autore, per un dopo Festival dove gli ospiti sono chiamati sul palco per un digestivo in compagnia del pubblico.

 

Tutti gli appuntamenti sono preceduti da un omaggio a Wislawa Szymborska con letture di Giorgia Senesi e da un Preludio musicale con AKOK ‘ENSEMBLE (Diego Desolepercussioni – Jacopo Pischeddapercussioni), in collaborazione con Conservatorio Canepa di Sassari.

 

Dalle ore 9:00 alle 13:00 e il pomeriggio dalle 16:00 alle 19:00 – presso Didova Scuola Elementare, spazio curati da Teresa Porcella insieme all’Associazione Scioglilibro e in collaborazione con la Biblioteca Satta di Nuoro e con l’associazione l’Aleph – si susseguono una serie di laboratori e incontri che spaziano dalla narrazione all’illustrazione, dalla

musica all’arte alla scultura, tenuti da: Sonia Maria Luce Possentini, Janna Carioli, Carlo Carzan e Sonia Scalco, Jorge Lujan e Roberta Balestrucci, Gianfranco Antuono, Emanuele Ortu, Gianni Atzeni, Santo Pappalardo, Blu Sole, Evelisse Obinu, Consorzio per la pubblica lettura S. Satta – Nuoro.

 

Proseguono poi le mostre del Festival: al Museo Comunale, I Collages di Wislawa Szymborska – a cura di Sabastian Kudas, realizzata in collaborazione con l’Istituto di Cultura Polacco di Roma e il progetto espositivo a cura del MAN di Nuoro per l’Isola delle Storie, dal titolo Orizzonte in Italia che presenta il lavoro dell’artista Antonio Rovaldi. A Casa Maoddi, L’isola dei tessuti a cura del MURATS, Museo Unico Regionale dell’Arte Tessile Sarda di Samugheo con un progetto di arte contemporanea dell’artista sassarese Pier Paolo Luvoni e Raccontami la tua impresa, seconda edizione di un progetto realizzato in collaborazione con la Camera di Commercio di Nuoro e con la partecipazione di alcune

imprese appartenenti alla C.C.I.A.A..

Per le strade del paese, visibili sempre, Istranzadura di Daniela Zedda che espone i

ritratti degli ospiti delle ultime X edizioni e le opere di BAM Design che cura le scenografie dei palchi del Festival e – in collaborazione con la grafica Sabina Era – allestisce la piazza centrale del paese.

 

Infine, come sempre grazie a Tiscali media partner – e Moovioole media technical partner – è possibile seguire anche via web i principali appuntamenti e incontri che saranno trasmessi in diretta streaming, sul canale streamago dedicato al Festival http://www.streamago.tv/channel/5553/default/

 

 

* * *

 

MOSTRE

 

Museo Comunale – Ex Casa Lai, Via Margherita 2

 

Piano terra

Dal 14 giugno – 6 luglio 2013, dalle 10:00 alle 22:00

I Collages di Wislawa Szymborska. A cura di Sebastian Kudas.

Progetto realizzato in collaborazione con l’Istituto Polacco di Roma e la Fondazione Szymborska

 

Secondo e Terzo piano

Dal 4 al 6 luglio 2014, dalle 10:00 alle 22:00

Dal 7 luglio al 31 agosto aperto sabato e domenica dalle 10.30 alle 12.30 / dalle 15.30 alle 19.30

Il MAN per l’Isola delle Storie

Orizzonti in Italia di Antonio Rovaldi

A cura del MAN – Museo d’Arte Provincia Nuoro

 

Casa Maoddi

Dal 4 al 6 luglio 2014, dalle 10:00 alle 22:00

 

L’isola dei tessuti

A cura del MURATS, Museo Unico Regionale dell’Arte Tessile Sarda, di Samugheo.

 

Raccontami La Tua Impresa

II edizione. Progetto ideato e realizzato da L’Isola delle Storie in collaborazione con la Camera di Commercio di Nuoro e la partecipazione di alcune aziende appartenenti alla CCIAA

 

Per le strade di Gavoi

Dal 14 giugno al 6 luglio 2014

 

Istranzadura

A cura di Daniela Zedda

Ritratti autori Festival 2004/2013

 

BAM! + ERA per L’Isola delle Storie

Bam Design, la grafica Sabina Era e la gente che passa iniziano un discorso…lungo 4 giorni.

 

.

 

MOSTRE DI ILLUSTRAZIONE

 

Didova Scuola Elementare – via Salvatore Canio

Dal 4 al 6 luglio 2014, dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 20:00

 

Le immagini della fantasia

Da Sarmede, una selezione degli illustratori più famosi al mondo. Per scoprire che c’è chi, ispirato dalle parole, può lasciarci senza parole.

 

Alfabeto dei sentimenti

a cura di Sonia Maria Luce Possentini, Poesie di Janna Carioli e immagini di Sonia M. L. Possentini.

 

Funamboliche parole

Storie sul filo

Mostra del libro creato dai ragazzi della II media di Gavoi con la direzione di Roberta Balestrucci

 

Un libro tutto da scrivere: parole matte

Mostra bibliografica a cura del Centro Regionale di Documentazione Biblioteche per ragazzi e in collaborazione con il

Consorzio per la Pubblica Lettura S. Satta di Nuoro.