Jana Beňová

Jana Beňová (1974) vive a Bratislava dove ha studiato presso l’Accademia delle Arti e dello Spettacolo laureandosi in drammaturgia teatrale. Poetessa, scrittrice, giornalista, ha collaborato con numerosi periodici, ha scritto dal 2002 al 2008 per il quotidiano SME sotto il nome di Jana Parkrová. Ha pubblicato tre raccolte di poesie e le prose Parker (2000), Dvanásť poviedok a Ján Med (Dodici racconti e Ján Med , 2003), Preč! Preč!  (Via! Via!, 2012), Honeymoon (2015). È stata due volte finalista nel 2009 e nel 2013 del più prestigioso premio letterario slovacco “Anasoft litera”. Café Hyena, edito in Italia da Atmosphere libri (2017), ha vinto il “Premio Europeo per la Letteratura” (EU Prize for Literature) 2012. Con una lingua densa e poetica, originale e ironica il romanzo descrive il coinvolgente percorso interiore di quattro artisti in cerca di una propria strada sulla sfondo di un Paese da poco entrato nei meccanismi della democrazia ma anche del consumismo e del mercato degli altri paesi europei.

  • Evento 2 luglio, Piazza Mesu Bidda, ore 17,30,  Altre Prospettive